Il metodo fono-sillabico

Attualmente sto seguendo un master sui DSA e tra le tantissime informazioni e letture fatte vorrei condividere con tutti voi che l’utilizzo del metodo fono-sillabico o sillabico puro sono i migliori per aiutare i bambini a comprendere il fonema e il grafema di riferimento senza troppe difficoltà e con tempi più rilassati. L’apprendimento della lettura con questi metodi favorisce una maggiore consapevolezza fonologica nei nostri alunni ed in particolar modo aiuta quei ragazzi che potrebbero poi col tempo rivelarsi DSA. Inoltre da molti studi risulta che far “conoscere” le lettere facendo passare la loro acquisizione attraverso  corpo è vantaggioso perché permette ai bambini di fare esperienza di lettere. Il gesto aiuta il ricordo, si  attivano i neuroni a specchio con questa strategia e la musicalità delle parole aiuta molto per la scomposizione in sillabe. Il dialogo e il confronto in classe hanno un ruolo FONDAMENTALE per la costruzione del sapere. Inoltre i fonemi si possono insegnare in molti modi accattivanti e più motivanti per le insegnanti e soprattutto per i bambini.

Qui di seguito inserisco un video molto interessante che ho trovato in rete e nel quale si vedono attivare delle strategie interessanti ! Aspetto vostre riflessioni!!!

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...